10 consigli per Fotoproteggersi Bene

Tra i diversi tipi di radiazioni che colpiscono la terra, i raggi ultravioletti UVA e UVB sono i responsabili dello sviluppo del carcinoma cutaneo e del fotoinvecchiamento della pelle. L’esposizione acuta al sole che si ha in spiaggia o facendo sport invernali, non sono gli unici responsabili degli effetti nocivi della radiazione ultravioletta. L’esposizione cronica al sole accumulata durante tutta la vita , passeggiando, lavorando o facendo sport all’aria aperta sono la causa di queste lesioni.

I fotoprotettori constituiscono la migliore arma di prevenzione dal danno generato dall’esposizione alla luce ultravioletta, riducendo la comparsa del cancro cutaneo. Adotta buone abitudini di fotoprotezione, cura e proteggi la tua pelle ogni giorno.

1

EVITA LE ORE A RISCHIO

Limita il tempo di esposizione al sole ed evita la fascia oraria 12:00-16:00, in cui la radiazione solare cade verticalmente, diventando pertanto più intensa.

2

APPLICA BENE IL FOTOPROTETTORE

Applica il fotoprotettore mezz’ora prima di esporti al sole sulla pelle pulita e asciutta in maniera generosa.

3

PER TUTTO IL CORPO

Non dimenticarti di applicare il fotoprotettore anche su orecchie, mani e piedi come su zone molto sensibili come narici e labbra.

4

SEI HAI UN PROBLEMA CUTANEO…

Dovresti utilizzare un prodotto con alta protezione UVA, come FotoUltra ISDIN, per evitare la comparsa di macchie.

5

NON DIMENTICARTI DI USARE…

Indumenti adatti come cappello, maglietta ed occhiali da sole, che proteggono il 100% della radiazione UV.

6

PER I PIÙ PICCOLI?

Per la pelle delicata dei più piccoli utilizza protettori formulati specificatamente per loro con un alto SPF, come la nostra linea Pediatrics.

7

USALI TUTTO L’ANNO!

Il sole sorge ogni giorno, per questo è importante fotoproteggersi tutto l’anno e fare più attenzione quando si fanno attività all’aria aperta.

8

ANCHE NEI GIORNI NUVOLOSI

Anche se non senti il calore del sole, le nubi filtrano solo il 10%dei raggi UVA, per questo la maggior parte di questi arrivano alla pelle.

9

E DOPO IL SOLE…

È ora di dissetare la pelle! Dopo l’esposizione al sole non dimenticarti di idratare e calmare la pelle con Fotopost

10

OSSERVA LA TUA PELLE REGOLARMENTE

La tua pelle ti parla, ascoltala ed osservala. Se noti dei cambiamenti, dei nei che modificano la loro forma o il loro colore, rivolgiti al dermatologo.

Non rimanere nel dubbio

Impara tutto sulla fotoprotezione!!

TUTTE LE TEXTURE SONO UGUALI?

In un fotoprotettore la texture è tanto importante quanto il suo fattore di fotoprotezione.Se la texture del tuo protettore solare ti risulta gradevole, applicalo generosamente e con frequenza, in modo da garantire una protezione adeguata dalla radiazione solare. Quando scegli un fotoprotettore, pensa a qual è la texture più adatta alla tua pelle.

COME RICONOSCO LA TEXTURE PIÙ ADATTA ALLA MIA PELLE?

Pelle secca, mista o grassa. Tutti abbiamo un tipo di pelle differente e non tutte le texture si adattano a lei. Tienilo a mente quando scegli il tuo protettore solare e scopri qual è texture che meglio si adatta alla tua pelle e alle tue necessitá.

QUAL È L’SPF PIÙ ADEGUATO A TE?

Quando ci mettiamo un protettivo solare, applichiamo solo ¼ della quantità di prodotto che si utilizza in laboratorio per misurare l’SPF questo, come conseguenza, ha una protezione reale inferiore a quella indicata. Se si desidera avere la protezione adeguata in condizioni normali, si raccomanda di utilizzare un SPF 50+ o superiore. In determinate circostanze o in pelle molto reattiva al sole è consigliabile incrementare la protezione o usare un 100+.

CHE COSA SIGNIFICA IL SEGNO UVA SUI NOSTRI FOTOPROTETTORI?

La radiazione UVA è responsabile delle macchie e del fotoinvecchiamento. È importante vedere il simbolo UVA sul protettore al momento dell’acquisto, solo così potrai proteggere la pelle dai raggi UVA.

TUTTI I FOTOPROTETTORI HANNO LO STESSO INDICE UVA?

È consigliabile utilizzare sempre un fotoprotettore con protezione UVA sempre che rispetti la certificazione UVA, ma non tutti offrono la stessa protezione. Una pelle molto fotosensibile avrà bisogno di una protezione UVA più alta, come nella linea FotoUltra ISDIN.

TUTTI I FOTOPROTETTORI SONO RESISTENTI ALL’ACQUA?

Water resistant indica che un fotoprotettore non è influenzato dal contatto con l’acqua, mantenendo la sua capacità protettiva. Dopo il bagno continuerà a proteggerti. Non tutti i protettori solari del mercato possono offrirlo, ISDIN SI!

E SE LA MIA PELLE HA BISOGNO DI PIÙ DI UNA NORMALE FOTOPROTEZIONE?

In determinate circostanze o in pelli specialmente reattive al sole, i raggi UVA possono produrre reazioni come arrossamenti o scottature, alterazioni pigmentarie (macchie, iperpigmentazioni) e allergie solari (fotodermatosi). La linea FotoUltra ISDIN aiuta a prevenire o a ridurre le alterazioni che il sole produce sulla pelle ed è un linea di prodotti indicati per le pelli che hanno bisogno di più di una normale protezione. Inoltre, tutti quelli con un SFP maggiore a 100 possiedono un UVA 2 o 3 volte superiore al minimo garantito per un 50+.

www.isdin.com Questo sito utilizza cookies, propri e di terze parti, per personalizzare l'esperienza dell'utente, così come per ottenere stastisitche anonime riguardanti l'uso del sito. Per maggiori informazioni sui cookies utlizzati consulta la nostra pagina. POLITICA SUI COOKIES