La protezione più completa di ISDIN

I nostri fotoprotettori offrono una tecnologia Full Spectrum grazie alla combinazione di sostanze che forniscono una protezione contro la radiazione ultravioletta, la luce blu visibile e la radiazione infrarossa A.

SCOPRI DI PIÙ

LA PROTEZIONE PIÙ COMPLETA DI ISDIN

I nostri fotoprotettori offrono una tecnologia Full Spectrum grazie alla combinazione di sostanze che forniscono una protezione contro la radiazione ultravioletta, la luce blu visibile e la radiazione infrarossa A.

SCOPRI DI PIÙ

Tecnologia. Innovazione. Protezione

PROTEZIONE CONTRO LA LUCE UVB/UVA

I nostri fotoprotettori utilizzano una combinazione di filtri che garantisce una protezione contro la radiazione UVB/UVA specificata con la dicitura SPF e UVA.

PROTEZIONE CONTRO LA LUCE VISIBILE

Aggiungiamo filtri inorganici specifici che riflettono la luce visibile, impedendone il suo assorbimento dalla pelle.

PROTEZIONE CONTRO LA LUCE INFRAROSSA

Grazie alla composizione della fase acquosa, lipofila e antiossidante dei nostri fotoprotettori, siamo in grado di diminuire la trasmissione della radiazione infrarossa A sulla pelle.



Come riusciamo a coprire tutto lo spettro solare in ISDIN?

I nostri fotoprotettori offrono una tecnologia Full Spectrum grazie alla combinazione di sostanze che forniscono una protezione contro la radiazione ultravioletta, blu visibile e infrarossa A.

FILTRI ORGANICI

Sono formati da molecole sintetiche che penetrano nella pelle e assorbono efficacemente i fotoni della radiazione solare UVB/UVA per evitare scottature e futuri problemi, quali macchie o fotoinvecchiamento. Assorbiti dalla pelle, diventano più resistenti all’acqua e alla frizione.

FILTRI INORGANICI

Sono polveri di origine minerale (ossido di zinco, diossido di titanio…) che riflettono la radiazione come uno specchio senza penetrare nella pelle. Vengono tollerati bene anche dalle pelli più sensibili e il loro spettro d’azione è maggiore dato che offrono una protezione contro la radiazione UVB, UVA e la luce visibile.

ANTIOSSIDANTI

Per proteggerci dalla radiazione solare IRA e dai radicali liberi, includiamo nei nostri fotoprotettori degli antiossidanti, anche se si consiglia di evitare l’esposizione a questo tipo di radiazione da fonti artificiali, per non incorrere in future lesioni .

Ti offriamo una fotoprotezione integrale

Tutte le sostanze che compongono i nostri filtri vengono lavorate per realizzare fotoprotettori tanto topici quanto orali, che rispondono alle tue necessità, proteggendoti adeguatamente.

FOTOPROTETTORI TOPICI

Sono preparati cosmetici, contenenti sostanze che proteggono dal danno solare. La loro composizione protegge dalle scottature e dalle lesioni che si producono nel lungo periodo (allergie, macchie, invecchiamento). Possono essere composti da filtri minerali, chimici e/o misti.

FOTOPROTETTORI ORALI

SunISDIN è un integratore alimentare che aiuta a preparare la pelle all’esposizione solare grazie al suo contenuto di VitAox Ultra. La sua combinazione di ingredienti contribuisce a proteggere le cellule della pelle dal danno ossidativo e a favorire il normale funzionamento del sistema immunitario, promuovendo la salute cutanea.

Tutti i raggi solari ci condizionano in un modo o nell’altro. Piccole dosi di radiazione solare sono benefiche ed essenziali, ma un’esposizione prolungata può produrre effetti nocivi su pelle, occhi e sistema immunitario.

RADIAZIONE ULTRAVIOLETTA

Gli effetti acuti sono le scottature solari e l’abbronzatura. Gli effetti cronici sono l’invecchiamento prematuro della pelle e il tumore cutaneo.

LUCE VISIBILE

Questa regione dello spettro costituisce la luce che viene percepita dall’occhio umano. Una sovraesposizione a questo tipo di luce può produrre eritemi (scottature) e problemi di pigmentazione.

RADIAZIONE INFRAROSSA

Genera un effetto termico negli strati più profondi della pelle e a lungo andare può provocare problemi cutanei, anche senza scottature.

RADIAZIONE ULTRAVIOLETTA

Questa radiazione genera la vitamina D, incaricata di rafforzare le ossa e l’assorbimento del calcio. Per questo è una radiazione necessaria tanto per la crescita quanto per la salute. Tuttavia, è anche nociva perchè produce alterazioni in molti livelli della pelle ed è pertanto fondamentale proteggersi correttamente.



RAGGI UVA

Ci colpiscono quasi nella loro totalità, visto che l’atmosfera non li filtra efficacemente. Penetrano fino al derma e nel lungo periodo possono essere cancerogeni, provocare macchie, allergie e un fotoinvecchiamento solare prematuro.

RAGGI UVB

L’atmosfera li blocca, lasciandone passare solo il 10%. Sono pericolosi in quanto, senza un’adeguata protezione, possono arrivare fino all’epidermide, provocando scottature solari, melanomi e altri tumori cutanei.

RAGGI UVC

Sono raggi molto potenti e altamente nocivi, ma lo strato di ozono e ossigeno dell’atmosfera li blocca completamente, pertanto non riescono ad arrivare sulla superficie terrestre.

SPETTRO VISIBILE

Questo spettro è formato dalla luce che possiamo osservare a occhio nudo ed è quello che permette agli esseri umani di distinguere i colori. Nonostante ci siano meno studi su questo tipo di radiazione, è stato osservato che può provocare eritemi e problemi di pigmentazione.

RADIAZIONE INFRAROSSA

È una radiazione che ha poca energia ma che trasmette calore e penetra fino agli strati più profondi della pelle. È un tipo di luce che, a determinate intensità, svolge anche funzioni terapeutiche.

Tuttavia, ha anche effetti nocivi sulla pelle, come il fotoinvecchiamento prematuro.

Fortunatamente, l’atmosfera presenta elementi, quali vapore acqueo, ozono, ossigeno e anidride carbonica che assorbono gran parte della radiazione, in particolar modo la luce UVA, ma anche, in certa misura, quella UVB; ma ci sono alcuni fattori che condizionano la loro concentrazione.

ALTEZZA DEL SOLE

Più il sole è alto, maggiore è la radiazione solare che colpisce la Terra. Pertanto, bisogna evitare l'esposizione solare durante le ore centrali della giornata.

LATITUDINE

Quanto più ci si avvicina all’Equatore, tanto più la radiazione solare si intensifica e, pertanto, il rischio associato all’esposizione aumenta.

NUVOLOSITÀ

L’incidenza del sole è maggiore quando non ci sono nubi, anche se la loro presenza blocca solo il 10% della radiazione.

ALTITUDINE

La radiazione UV aumenta del 4% ogni volta che aumenta di 300 metri il dislivello dal mare

OZONO

La concentrazione di ozono varia a seconda del periodo dell’anno e anche del momento della giornata, pertanto non svolge sempre allo stesso modo la sua funzione di schermo.

RIFLESSIONE

Alcune superfici riflettono la radiazione più di altre, tra queste, la neve (80%), la sabbia (25%), l’erba (25-15%) e l’acqua (20%).

40 anni di esperienza nell’innovazione e nella protezione della pelle

Noi di ISDIN vogliamo proteggere la tua pelle. Facciamo ricerche giorno dopo giorno per essere sempre il punto di riferimento nell’innovazione e per poterti offrire le formule che meglio si adattano a te a alla tua pelle.

www.isdin.com Questo sito utilizza cookies, propri e di terze parti, per personalizzare l'esperienza dell'utente, così come per ottenere stastisitche anonime riguardanti l'uso del sito. Per maggiori informazioni sui cookies utlizzati consulta la nostra pagina. POLITICA SUI COOKIES